Ciao polipetti

ATTIVITA’ DEL GIORNO: discriminazione fonologica